Esclusiva: ecco la lettera con cui Di Maio e Toninelli difendono Salvini sul caso Diciotti

Tre pagine per difendere l’operato del ministro dell’interno Salvini sul caso Diciotti. Ecco il testo della lettera

Tre pagine per difendere l'operato del ministro dell'interno Salvini sul caso Diciotti. Ecco la lettera che Di Maio e Toninelli hanno inviato alla giunta per le immunità e le autorizzazioni del Senato, presentata dal leader leghista insieme alla memoria difensiva e alla lettera del presidente del Consiglio. «Le decisioni del ministro sono da imputarsi collegialmente anche ai sottoscritti»scrivono Di Maio e Toninelli.

Il presidente della Giunta per le autorizzazioni a procedere del Senato Maurizio Gasparri ha deciso di acquisire gli allegati che sono stati presentati dal ministro dell'Interno. Il senatore di Leu, Pietro Grasso ne ha contestato l'ammissibilità: la lettera del presidente del Consiglio Conte è indirizzata a Salvini, mentre quella dei due ministri 5 Stelle alla Giunta del Senato. Sulla questione non c'e stato alcun voto, ma solo la decisione di Gasparri «a norma di regolamento».

Lo dice il senatore M5S Michele Giarrusso, che in mattinata era intervenuto per chiarire la posizione del M5S nei confronti di eventuali dissidenti. Gasparri ha inoltre spiegato che il voto definitivo in Giunta, sull'autorizzazione a procedere nei confronti del vicepremier,è previsto tra il 19 e il 20 febbraio.

Esclusiva: ecco la lettera con cui Di Maio e Toninelli difendono Salvini sul caso Diciotti foto 1

Esclusiva: ecco la lettera con cui Di Maio e Toninelli difendono Salvini sul caso Diciotti foto 2

Esclusiva: ecco la lettera con cui Di Maio e Toninelli difendono Salvini sul caso Diciotti foto 3