Luke Perry, l’attore di Beverly Hills ricoverato d’urgenza in ospedale

Le condizioni dell’artista che ha interpretato Dylan sono gravi, forse ha avuto un ictus

Vi ricordate di Dylan, il bello e tenebroso innamorato prima di Kelly, poi di Brenda, poi di nuovo di Kelly nella serie tv degli anni 90 Beverly Hills, 90210? L’attore che gli ha prestato il volto per dieci stagioni, Luke Perry, è stato ricoverato d’urgenza – probabilmente per un ictus – all’ospedale di Los Angeles. 

Luke Perry, l'attore di Beverly Hills ricoverato d'urgenza in ospedale foto 1

Il malore di Perry proprio nel giorno in cui Fox ha annunciato che rilancerà Beverly Hills, 90210 iniziando con sei episodi. Con la serie Perry aveva raggiunto un enorme successo, interpretando appunto Dylan McKay.

Luke Perry, l'attore di Beverly Hills ricoverato d'urgenza in ospedale foto 2

In realtà il personaggio di Dylan era ancora in forse, insieme a quello di Brenda, interpretato allora da Shannon Doherty.

Leggi anche: