Elon Musk si butta sul rap. Il primo singolo è dedicato a un gorilla

La canzone è stata pubblicata su Soundcloud. Non si conosce ancora la strategia del ceo di Tesla, ma è riuscito a sorprendere tutti, ancora una volta

Elon Musk. Imprenditore, visionario e ora anche rapper. Il ceo di Tesla e SpaceX ha pubblicato una canzone su SoundCloud, una piattaforma di condivisione di brani musicali fondata nel 2007. Il brano si intitola Harambe. Meno di due minuti dove la voce di Elon Musk viene trasformata dall’autotune. La casa discografica risulta essere G Records e sembra che questo sia l’unico brano pubblicato da questa etichetta.

Harambe, il gorilla diventato meme

Se già questa pubblicazione potrebbe risultare l’ennesimo gesto estroverso di un imprenditore che di certo non ha fatto della sobrietà la sua bandiera, scoprendo la storia che si cela dietro al testo le cose si fanno ancora più interessanti.

Harambe è un gorilla, ucciso nel 2016 allo zoo di Cincinnati, Ohio. Un bambino di tre anni era riuscito a entrare nel suo recinto. Il gorilla allora avevano iniziato a prenderlo, spostarlo e muoversi attorno a lui. I responsabili dello zoo, preoccupati per la vita del bambino, decisero di ucciderlo.

Un visitatore era riuscito a riprendere tutta la scena e caricarla su YouTube. Il video divenne, inevitabilmente, virale. Su Change.org venne pubblicata una petizione che chiedeva alle autorità di giudicare colpevoli per la morte di Harambe non le guardie dello zoo, ma i genitori del bambino. 338 mila firme in 48 ore.

Il gorilla non solo diventò virale, ma diventò anche un meme. In quello strano humor nero che ancora caratterizza internet, Harambe si ritrovò in foto storiche con Muhammad Alì o nella lista delle celebrità scomparse nel 2016.

Il sito Knowyourmeme riporta anche di un’altra curiosa campagna per onorare la morte del gorilla. Non soddisfatti delle prime mobilitazioni, un gruppo di utenti ha seguito anche la mobilitazione Dick Out For Harambe, lanciata da @sexualjumanji.

Sorvolando sul significato della campagna e sulle foto che sono state diffuse, la memoria di Harambe è arrivata fino al 2019, con la canzone di Musk. «Riposa in pace Harambe, tutto quello che facciamo è pensare a te».

Leggi anche: