Salvini contro Lilli Gruber: «Un paio di minuti con lei e vi verrà voglia di votare Lega»

Il vicepremier ha pubblicato su Twitter un estratto della trasmissione Otto e mezzo dove è stato ospite lo scorso 8 maggio

Sembravano aver fatto pace:lui ha assicurato di volerle bene, lei ha fatto finta di crederci e ha riaccolto l'ospite nel suo salotto. Ora però Matteo Salvini torna ad attaccare Lilli Gruber sulla sua paginaTwitter.

Il ministro dell'Interno ha pubblicato un breve estratto della trasmissione Otto e mezzo, la puntata è quella dell'8 maggio dove Salvini è stato ospite. Il video è corredato da una didascalia:«Un paio di minuti "frizzanti" per voi con Lilli Gruber e vi verrà voglia di votare Lega!».

Nel video, oltre alla "dichiarazione di affetto" del vicepremier, c'è uno scambio di battute tra la giornalista e il ministro dell'Interno.«Questa presunta superiorità culturale della sinistra:puoi fare cultura solo se sei di sinistra, puoi stampare un libro solo con una casa editrice di sinistra. Puoi fare musica se sei di sinistra», dice a un certo punto il vicepremier.

https://twitter.com/statuses/1128289610784751617

E poi afferma deciso:«Finché fate battaglia alla Lega parlando di comunismo, razzismo e fascismo noi governeremo 30 anni, finché fate battaglia parlando di passato e non di futuro…». Nel video di Salvini è tagliata però la replica della Gruber che aveva ricordato al vicepremier come fosse stato proprio lui a parlare di derby tra fascisti e comunisti in occasione del 25 aprile.

Un attacco che arriva a poche ore a quello rivolto a tutti i Tg delle ore 20.«Vi sfido, fate un esperimento, andate a guardare stasera i telegiornali, Tg1, Tg5 o La7, non affronteranno nessuno degli argomenti dei quali stiamo parlando qui in piazza, ma parleranno solo di fesserie di cui non importa nulla a nessuno», ha detto Salvini. Qualcuno gli ha risposto prontamente.