Fabio Fazio lascia Rai 1 e saluta il pubblico – Il video

«Sembra che ci ritroveremo su Rai 2. Trattasi di schiacciare un tasto del telecomando, non è complicato»

Si è chiusa su Rai 1 la stagione televisiva di “Che tempo che fa”, il programma presentato da Fabio Fazio che nell’ultimo periodo è stato investito da diverse polemiche legate ai contenuti della trasmissione e allo stipendio del conduttore.

Trasloco su Rai 2

Una stagione che il conduttore Rai ha definito «spericolata, come direbbe Vasco» ma anche «complicata, vivace e intensa», che chiude dopo 32 puntate, una media di «3,8 milioni di telespettatori» e che presto avrà una nuova collocazione. Si trasloca, si cambia rete: “Che tempo che fa” passa a Rai 2.

«Il luogo non conta, ci vediamo su Rai 2»

«Il luogo non conta, l’importante è essere considerati una risorsa e non un problema. L’anno prossimo sembra che ci ritroveremo su Rai 2. Al momento ho un invito serio da Rai YoYo», ha detto Fabio Fazio. «Se sarà Rai 2 trattasi di schiacciare un tasto del telecomando, non è una cosa complicata», ha aggiunto.

Il trasloco sulla seconda rete della Rai sembra essere ormai cosa fatta. «Col mio amico Carlo Freccero, con cui tanti anni fa abbiamo fatto “Anima mia” e “Quelli che il calcio”, ci divertiremo. L’importante è avere sempre la possibilità di divertirsi, di crescere e di inventare», ha concluso.

Leggi anche: