Grandissima Larissa Iapichino: è oro nel salto in lungo agli Europei U20, l’impresa come mamma Fiona May – Il video

La doppia figlia d’arte dell’atletica azzurra ha conquistato la vetta del podio con un salto finale di 6,53 metri

Continua a macinare successi Larissa Iapichino che a 17 anni conquista l’oro nel salto in lungo agli Europei under 20 in Svezia. Un traguardo che era già riuscito a sua madre, l’azzurra Fiona May, che vinse quell’oro nel 1987 a Birmingham con la maglia della Gran Bretagna.

E pensare che la gara per Iapichino è partita con mille difficoltà. Sotto la pioggia, l’azzurra, figlia anche dell’ex astista Gianni Iapichino, tocca quota 5,93 metri. Poi infila una serie in crescendo: 6,37, 6,33, 6,51, 6,58 e il 6,53 finale.

Per la squadra azzurra il bottino di medaglie a Boras è già di tutto rispetto, con il quarto oro conquistato da Iapichino, come già successo nel 1993 a San Sebastian. Nella mattinata del 21 luglio, l’Italia ha festeggiato anche l’argento di Riccardo Orsoni nei 10000 di marcia e il bronzo di Elisa Ducoli nei 3000.

Fonte video: Twitter / European Athletics

Leggi anche:

Leggi anche