De Rossi a Buenos Aires, entusiasmo Boca. Accoglienza da star – VIDEO

Delirio all’aeroporto Ezeizas per l’arrivo di DDR. In centinaia per l’ex Roma

Stanchissimo per la traversata, travolto dall’entusiasmo. Il ‘Benvenuto” della Buenos Aires xeneizes a Daniele De Rossi ha le fattezze dell’invasione pacifica. L’ex capitano della Roma è stato accolto da centinaia di persone in un’alba infuocata. Come un novello Alessandro Magno, con la stampa argentina che parla senza mezzi termini di ‘acquisto di un eroe’ da parte della dirigenza. Per De Rossi si era mosso mediaticamente anche Maradona, che ha paragonato il suo approdo in maglia Boca alla liquefazione del sangue di San Gennaro.

Visite mediche, esordio alla seconda

De Rossi, che si è concesso ai selfie dei tifosi ma non alle domande dei giornalisti, sarà sottoposto nelle prossime ore alle visite mediche. Poi la firma del contratto che prevede due clausole di uscita in caso di chiamata di Mancini per entrare nello staff tecnico dell’Italia. De Rossi sarà presentato sempre domani alla stampa e potrebbe esordire in campionato il prossimo 4 agosto, seconda giornata, in trasferta contro il Banfield. Niente forzature, però. E una data, quella sicura, cerchiata col (giallo)rosso: 1 settembre. C’è River Plate – Boca, la gara dei sogni per lo stesso DDR. Al quale gli hinchas della Bombonera già gli chiedono prodezze nel Clasico.

Foto di Copertina / ESPN

Leggi anche: