Inter, Marotta: «Gestione Icardi difficile. Lukaku? Monitoriamo». Ma Nedved…

Così l’ Ad dell’Inter al termine della presentazione del calendario di serie A

Mercato e allenatore: Beppe Marotta ne parla a margine della presentazione dei calendari di serie A e lo fa ai microfoni di Sky: «Con Conte siamo all’anno zero – dice il dirigente nerazzurro -. Alcune situazioni vanno definite, ma siamo convinti di creare una rosa all’altezza. Conte ha portato entusiasmo, passione e cultura del lavoro» .

Gestione Icardi

Marotta, incalzato sull’argomento, ha affrontato anche il caldissimo tema Icardi. Il giocatore si allena di nuovo col gruppo, ma il suo futuro appare segnato. Lontano da Milano: «La vicenda Icardi è difficile da gestire soprattutto dal punto di vista mediatico, con notizie che definirei capziose. In 40 anni di carriera ne ho viste tante di situazioni così, ma a preoccuparmi è l’effetto mediatico che generano» .

Attesa Lukaku

L’Ad dell’Inter è stato diplomatico sull’affare Lukaku confermando, però, che il club è tuttora in corsa: «La nostra società è forte ma ci sono dei paletti sugli investimenti. Per Lukaku abbiamo fatto un’offerta congrua al valore del giocatore, continuiamo a monitorare la situazione. Non me la sento di sbilanciarmi perché nel calcio è tutto imprevedibile».

E l’imprevedibilità ha le fattezze della Juventus. Nedved conferma: «Su Lukaku vediamo. Ci sono interessamenti, ma non entro nel merito. Dybala? Ci sono proposte. Quando arriveranno offerte concrete ne parleremo».

Foto di copertina Ansa / Marotta

Leggi anche: