La Groenlandia “si scioglie”: 10 miliardi di tonnellate d’acqua si riversano nell’oceano – Le immagini

Il caldo torrido ha colpito anche l’isola danese facendo segnare temperature record

L’ondata di caldo eccezionale che ha investito il Nord Europa non ha risparmiato nemmeno la Groenlandia, accelerando lo scioglimento del ghiaccio nella più grande isola del mondo, in piena zona artica: ben dieci miliardi di tonnellate si sono disperse nell’oceano in un solo giorno.

L’allarme è stato lanciato dall’Istituto Meteorologico della Danimarca (di cui la Groenlandia è territorio semi-autonomo). Il picco dello scioglimento dei ghiacciai si è verificato mercoledì 31 luglio, e in tutto luglio si parla di 197 miliardi di tonnellate: un miliardo di tonnellate, per avere un termine di paragone, corrisponde al contenuto d’acqua di circa 400mila piscine olimpioniche.

Le previsioni a lungo termine non promettono nulla di buono: «Il caldo e il clima soleggiato in Groenlandia è destinato a persistere, quindi lo scioglimento dei ghiacciai proseguirà», ha rilevato la climatologa Ruth Mottram, che lavora per l’istituto danese.

Leggi anche: