Crisi di governo, primo giorno di consultazioni al Quirinale – La diretta

Sergio Mattarella incontra i gruppi parlamentari dopo l’ufficializzazione della crisi di governo aperta da Salvini

Dopo le dimissioni del premier Conte, la rottura del governo gialloverde e dunque la fine dell’esecutivo, si apre il primo giorno di consultazioni al Quirinale per individuare una soluzione alla crisi di governo.

Il Capo dello Stato Sergio Mattarella riceve anzitutto i presidenti di Camera e Senato Elisabetta Casellati e Roberto Fico per poi ascoltare i rappresentanti dei gruppi parlamentari.

19.53 - 21 agosto

«Noi siamo indisponibili a soluzioni tampone per evitare il voto. Al presidente Mattarella abbiamo confermato che siamo piuttosto disponibili a dare un contributo per verificare le condizioni per un governo politico in grado di affrontare le questioni importanti del Paese. Un governo politico di svolta, che ponga al centro il lavoro, la lotta alla precarietà, alle disuguaglianze economiche, la lotta all’evasione e alle mafie, l’universalità del diritto alla cura, una grande riconversione ecologica della società». Lo ha detto il capogruppo di Leu alla Camera, Federico Fornaro dopo le consultazioni con il presidente della Repubblica. Per Fornaro occorre «un governo di svolta che contrasti il tentativo di riportare indietro le lancette del tempo sui diritti e sulle conquiste delle donne».

19.16 - 21 agosto

«Elezioni subito? Da irresponsabili. Il Capo dello Stato ci ha chiesto responsabilità politica. Noi vogliamo restare in Europa», queste le parole di Beatrice Lorenzin.

18.59 - 21 agosto

Il gruppo misto del Senato, pur avendo in sé varie componenti, concorda nel giudicare «pericoloso precipitare il Pese» alle urne e auspica la nascita di «un governo non breve, non di transizione, ma un governo politico». Lo ha detto la presidente del gruppo misto di Palazzo Madama, Loredana de Petris, dopo le consultazioni con il presidente Sergio Mattarella. Insieme a de Petris erano presenti al colloqui Piero Grasso, Emma Bonino e Riccardo Nencini.

18.35 - 21 agosto

Finisce il colloquio del Capo dello Stato con i rappresentanti del Gruppo misto.

18.14 - 21 agosto

Il gruppo delle Autonomie del Senato si è detto disponibile a sostenere un governo con maggioranza incentrata su M5s e Pd che si dovesse formare, se esso avrà «una forte impronta europeista» perché le elezioni rischiano di portare all’esercizio provvisorio e all’aumento dell’Iva. Lo hanno detto la presidente del Gruppo Julia Unterberger e il vice Albert Laniece.

18.00 - 21 agosto

Inizia il colloquio del presidente della Repubblica Sergio Mattarella con i rappresentanti del Gruppo misto.

17.50 - 21 agosto

Il premier Conte ha chiesto al governo di continuare ad occuparsi del disbrigo degli affari correnti.

17.30 - 21 agosto

Sergio Mattarella ha sentito telefonicamente Giorgio Napolitano che, al momento, non si trova a Roma.

17.17 - 21 agosto
Inizia il colloquio del presidente della Repubblica Sergio Mattarella con i rappresentanti del Gruppo delle Autonomie del Senato.
17.07 - 21 agosto

Termina il colloquio tra Mattarella e Roberto Fico. A seguire sarà la volta del Gruppo parlamentare per le Autonomie, poi una delegazione del Gruppo parlamentare misto del Senato.

16.37 - 21 agosto

Roberto Fico si trova al Quirinale per il colloquio con il presidente della Repubblica. A seguire verranno ascoltati: Autonomie del Senato, il gruppo Misto del Senato e della Camera e Leu della Camera. Domani, invece, sarà la volta dei gruppi più consistenti: alle 10 Fratelli d’Italia, alle 11 il Pd, alle 12 Forza Italia, alle 16 la Lega, alle 17 M5s.

16.17 - 21 agosto

Concluso il colloquio tra il presidente della Repubblica Sergio Mattarella e la presidente del Senato Maria Elisabetta Casellati uscita senza rilasciare dichiarazioni. Il colloquio è durato circa 20 minuti.

15.53 - 21 agosto

Con l’arrivo al Quirinale della presidente del Senato Elisabetta Casellati al via le consultazioni del presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Fonte video: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev – Fonte foto: Ansa

Leggi anche: