Il Pd alza l’asticella: Zingaretti, serve una svolta radicale sui migranti

«Quanto sta avvenendo in queste ore nel Mediterraneo, tra sbarchi continui sulle nostre coste e divieti disumani, conferma che le politiche in materia di immigrazione di questi mesi non hanno risolto nulla».

«Torno a chiedere al Presidente Conte di affrontare immediatamente la situazione delle persone bloccate in mare in condizioni di emergenza umanitaria e, ovviamente, continuiamo a chiedere che ci si prepari a una svolta radicale nelle politiche su questi temi».

La nota di Zingaretti arriva nel momento più delicato della trattativa, alla vigilia del voto online, e dopo l’intenzione manifestata ufficialmente da Di Maio di non toccare i provvedimenti salviniani sulla sicurezza, se non nei punti rilevati dal Quirinale. E ora?

Leggi anche: