SPORT :

Tennis, Nadal inarrestabile: batte Medvedev e vince gli Us Open

Una partita durata 4 ore e 50 minuti: il 23enne russo ha dato filo da torcere allo spagnolo numero 2 della Atp fino al quinto set

Rafael Nadal inarrestabile. Prima la vittoria contro il tennista romano Matteo Berrettini, ora quella contro il russo Daniil Medvedev che gli permette di intascare agli Us Open il suo diciannovesimo titolo di Grande Slam.

Match al cardiopalma

Un vero e proprio successo, una vittoria, meritatissima e combattuta fino alla fine, in una partita durata 4 ore e 50 minuti. Un match al cardiopalma che si è concluso con il punteggio di 7-5, 6-3, 5-7, 4-6, 6-4.

Chi è lo sconfitto

Lo sconfitto si chiama Daniil Medvedev, russo di 23 anni, dieci in meno rispetto al vincitore. Il giovane ha dato del filo da torcere a Nadal fino al quinto set. Poi ha prevalso lo spagnolo che si è aggiudicato la vittoria.

La vittoria sul tennista romano Berrettini

Pochi giorni fa la sfida con Matteo Berrettini, il tennista romano che sognava la finale degli Us Open. «Matteo ha giocato benissimo, sono stato fortunato nel primo set quando al tie break lui era nettamente avanti e ha avuto due set point. In gran parte dei casi avrebbe vinto», aveva detto lo spagnolo, classe ’86, numero 2 della classifica Atp.

Foto in copertina: Ansa

Leggi anche: