Tennis, Berrettini in semifinale a Shanghai. È a un passo dal top ten mondiale

Il tennista romano ha battuto l’austriaco Dominik Thiem. Ora si prepara alla sfida contro il tedesco Alexander Zverev

Manca ancora un passo per entrare nei primi dieci della classifica Atp. Matteo Berrettini ha battuto l’austriaco Dominik Thiem allo Shanghai Masters, accedendo così alle semifinali.

Una vittora che permette al tennista romano di arrivare all’undicesimo posto della classifica Atp. La top ten è a un soffio, un traguardo centrato solo da tre italiani finora: Panatta, Barazzutti e Fognini.

Il prossimo obiettivo è il tedesco Alexander Zverev che in questo torneo ha eliminato Roger Federer. Berrettini ha chiuso la partita con Thien in due set, con il punteggio di 7-6 e 6-4. Fabio Fognini si è fermato ai quarti di finale, battuto dal russo Daniil Medvedev.

Anche Novak Djokovic, primo nel ranking mondiale, è fuori dai giochi, eliminato dal greco Stefanos Tsitsipas, che nella classifca Atp si colloca invece al settimo posto.

Leggi anche: