Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Tennis, finisce il sogno di Matteo Berrettini agli Us Open

Il tennista romano è stato sconfitto in tre set da Rafael Nadal che domenica affronterà in finale Daniil Medvedev

Sfuma il sogno di Matteo Berrettini di essere il primo italiano a giocare una finale degli Us Open di tennis. Il tennista romano, infatti, è stato sconfitto in tre set da Rafael Nadal col punteggio di 7-6, 6-4, 6-1. Domenica Nadal affronterà in finale Daniil Medvedev. Rafael Nadal, poi, ha reso omaggio al tennista romano, dicendo: «Matteo ha giocato benissimo, sono stato fortunato nel primo set quando al tie break lui era nettamente avanti e ha avuto due set point. In gran parte dei casi avrebbe vinto, ma sono stato fortunato». Il tifo sulle tribune dell’Arthur Ashe era diviso a metà tra l’italiano e lo spagnolo. Alla fine Berrettini è uscito dal match a testa alta, pur senza la vittoria in tasca.


https://twitter.com/Eurosport_IT/status/1170160942241517569?s=19

Com’è andato il match

Matteo Berrettini | Fonte Ansa

Nel primo set ha giocato alla pari e, dopo aver annullato un set point, ha costretto Rafa al tie-break. Lì si è portato sul 4 a zero; poi, un po’ per sfortuna un po’ per la capacità di Nadal di non mollare mai, si è fatto battere. Il match è rimasto in equilibrio anche nel secondo set: Nadal l’ha spuntata per i troppi errori del tennista romano. Nel terzo set, invece, Matteo è crollato e per Nadal, ancora pieno di energie, è stata una passeggiata che lo ha portato direttamente alla finale degli Us Open.


Continua a leggere su Open

Leggi anche: