Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Impresa Berrettini agli Us Open: a 23 anni è il primo italiano in semifinale. Ora c’è Nadal

Il 23enne tennista romano ha sconfitto il francese Gael Monfils in cinque set

L’allievo batte il maestro e vola in semifinale agli Us Open. Matteo Berrettini, classe 1996, 25esimo nel ranking mondiale Atp, dopo 3 ore e 56 minuti di gioco, ha sconfitto in cinque set (con il punteggio di 3-6 6-3 6-2 3-6 7-6) il francese Gael Monfils . Ed è così che il tennista romano entra nella storia, diventando il primo tennista italiano dopo 42 anni ad accedere alle semifinali del torneo (l’ultimo era stato Corrado Barazzutti). «Non so cosa dire – dice un incredulo Berrettini alla fine del match – in questo momento non riesco a ricordare nessun punto, forse solo il doppio fallo sul primo match point. È stata una bella lotta, e complimenti a Monfils. Mentre giocavo pensavo anche di star assistendo, dal campo, a una delle più belle partite che abbia mai visto». «Sono felicissimo grazie al pubblico, e grazie a tutti gli italiani – aggiunge il tennista romano – Ho avuto cinque match point? È meglio averne, e quando vinci è ancora più bello. Sono fiero di me stesso, e dedico questa vittoria alla mia famiglia e a chi mi segue e mi vuole bene». E ora, Matteo Berrettini si prepara alla sfida contro uno dei suoi idoli di sempre, lo spagnolo Rafa Nadal.


Chi è Matteo Berrettini

Matteo Berrettini è la stella in rapida ascesa del tennis italiano. Il 23enne romano ha iniziato a giocare a tennis a 4 anni, sotto la guida di Raoul Pietrangeli. Il tennista romano ha esordito professionalmente sulla terra rossa nell’agosto 2014, e nel 2018 ha conquistato il suo primo titolo Atp, dopo aver raggiunto gli ottavi di finale a Wimbledon. Attualmente ricopre il 25esimo posto nel ranking mondiale Atp, ma la sua carriera, anche data la giovane età, sembra essere tutta in salita. E chissà che un giorno, Berrettini non arrivi in cima all’olimpo del tennis mondiale, rientrando tra i primi dieci tennisti migliori al mondo. 


Sullo stesso tema: