Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Il video della presunta nave ONG che traina un’imbarcazione vuota per i migranti: era un peschereccio

Per alcuni utenti una nave vale l’altra e tutte sono ONG, ma non è così che funziona

Il 16 settembre 2019 un utente pubblica un tweet con un video dove una piccola imbarcazione vuota viene trainata da una più grande. Secondo il messaggio pubblicato su Twitter, si tratterebbe di una ONG con a bordo dei migranti da portare in Italia:

Nave ONG traina imbarcazione vuota dopo aver preso a bordo pseudoimmmigrati in acque territoriali libiche.Arrivati in acque territoriali italiane vengono fatti salire a bordo dell’imbarcazione trainata e viene lanciato l’ S.O.S. per “avvistamento naufraghi”. #truffaONG #business

Il tweet con il video.

Il video era stato pubblicato dalla Polizia di Stato e ne avevamo parlato a Open in un articolo del 21 giugno 2019:

È giunto nel porto di Licata (Agrigento) il peschereccio – intercettato dalla Guardia di Finanza al largo di Lampedusa – che trasportava 81 migranti, di cui 75 uomini, 3 donne e 3 bambine, poi trasbordati su un barchino e infine tratti in salvo e fatti sbarcare a Lampedusa.
Le Fiamme Gialle hanno fermato i 7 membri dell’equipaggio, sei di nazionalità egiziana e un tunisino, che ora sono accusati di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

Nessuna ONG. Il problema è che per alcuni utenti una nave che soccorre dei migranti sia per forza un’organizzazione non governativa come lo sono Open Arms e Sea Watch.

Leggi anche: