Cade ultraleggero a Orio al Serio, muore una quindicenne sotto gli occhi del padre e delle sorelle

Sembra che l’aereo si stesse dirigendo verso Venezia, quando ha avuto dei problemi e ha cercato di atterrare a Bergamo

Un aereo ultraleggero è precipitato nei pressi dell’aeroclub accanto all’aeroporto di Orio al Serio al confine con Bergamo. Nell’incidente ha perso la vita una ragazza di 15 anni.

A bordo del velivolo, suo padre, 51anni, e le due sorelle della vittima di 18 e 15 anni (sua gemella). I tre feriti sono stati trasportati in ospedale: il padre è gravissimo e si trova al Papa Giovanni, la 18enne alla Cliniche Gavazzeni e l’altra 15enne a Seriate.

La dinamica dell’incidente

Verso le 10.20 l’aereo, un Cessna Mooney, pare stesse atterrando quando, per motivi in corso di accertamento, è finito su una cunetta poco prima della pista dell’aeroclub che si trova fuori dall’area dell’aeroporto di Orio al Serio. La zona è stata resa inaccessibile e gli inquirenti stanno ricostruendo i fatti.

L’Agenzia nazionale per la sicurezza del volo (Ansv) ha aperto un’inchiesta di sicurezza sull’incidente e ha disposto contestualmente l’invio di un proprio investigatore sul luogo dell’evento. La zona è stata recintata e inibita la transito per consentire i rilievi.

Sembra che l’aereo si stesse dirigendo verso Venezia, quando ha avuto dei problemi e ha cercato di atterrare a Bergamo.

Leggi anche: