Netflix, la vita di Roberto Baggio diventa un film e il titolo sarà “Il Divin Codino”

Non ci sono ancora notizie certe, ma la pellicola dovrebbe uscire entro l’inizio del 2021

Su Netflix c’erano proprio tutti. O quasi. All’appello mancava solo lui: Roberto Baggio. Già, la piattaforma americana ha annunciato l’arrivo di un film sul Divin Codino. Non sarà un documentario, ma un vero e proprio biopic. La data di uscita è ancora incerta, probabilmente il film sarà l’inizio del 2021.

La pellicola si chiamerà il Divin Codino. Dietro la macchina da presa ci sarà una donna, Letizia Lamartire, già impegnata con la produzione Netflix della serie Baby. A interpretare il fantasista veneto sarà Andrea Arcangeli.

Il film ripercorrerà i 22 anni di carriera del pallone d’oro. Tante storie, tra successi e delusioni: dall’esordio tra le giovanili del Vicenza, a quel maggio 2004 quando Baggio con la maglia del Brescia si ritirò dal calcio giocato.

«È la storia di un uomo umile con un talento smisurato che con le sue giocate ha cambiato il calcio italiano. Racconteremo anche il percorso di una persona che attraverso le sofferenze personali ha raggiunto grandi trionfi in campo», ha detto Lamartire che ha confermato che l’intera realizzazione del biopic sarà supervisionata proprio dall’ex numero 10.

Leggi anche: