Max Bugani: «Serve nuova organizzazione nel M5s e pensare meno ai ruoli di potere» – Video

Volto storico dei 5 Stelle e amico personale di Beppe Grillo, Bugani continua a sostenere il bisogno di non allontanarsi dallo spirito delle origini

Negli ultimi anni Max Bugani, volto storico del Movimento 5 Stelle e tra i socie dell’associazione Rousseau, non ha risparmiato le critiche interne. «Credo che il discorso di Beppe Grillo sia servito a tutti. Sono suo amico e il messaggio sull’importanza dell’ironia è stato importante».


Proprio durante l’apertura della manifestazione ‘Italia 5 Stelle’ il consigliere comunale bolognese ha pubblicato un post molto duro: «Ci siamo montati la testa. Tutti vogliono fare i ministri». Un intervento che ora spiega così: «Serve una nuova organizzazione interna e bisogna pensare meno a occupare dei posti».

Da poco tempo Bugani è entrato a far parte dello staff di Virginia Raggi, dopo aver lasciato l’incarico di vice-capo segreteria di Luigi Di Maio (allora vice-premier) tra le polemiche: aveva infatti rivelato al Fatto Quotidiano di aver ricevuto comunicazione del dimezzamento dello stipendio per il suo incarico a Palazzo Chigi, dopo un’intervista a favore di Alessandro Di Battista. «Punizione o promozione? Ho grande stima di Virginia e voglio aiutarla».

Leggi anche: