Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Il M5s Bugani silura la manifestazione sovranista: «Salvini è lo stesso che pregava Di Maio di fare il premier»

Poco prima dell’inizio della manifestazione del centrodestra, il big grillino lancia le sue frecciate sui leader attesi in piazza

L’ex braccio destro di Luigi Di Maio, il bolognese Massimo Bugani, ha dato il suo personale benvenuto alla manifestazione del centrodestra, colpendo uno a uno i leader di partito che si presenteranno sul palco. Bugani, oggi nello staff della sindaca di Roma Virginia Raggi, parte con la stilettata contro Matteo Salvini, quello stesso che «40 giorni fa pregava Di Maio di fare il premier per restare insieme al Governo gialloverde». Poi il colpo su Silvio Berlusconi: «Il finanziatore bollito cui il centrodestra chiede soldi e trasmissioni Mediaset di supporto, purché però stia zitto». Colpo duro anche nei confronti di Giorgia Meloni: «a cui viene chiesto solo di portare le borracce anche se cresce nei sondaggi». E in più «un contornino di Casapound nella parte del prezzemolo».


Continua a leggere su Open


Leggi anche: