Manovra, Conte punta i piedi: «Non può essere stravolta» – Il video

«Non temo il conflitto parlamentare, il disegno della legge di bilancio non è ancora chiuso ma, una volta operata una sintesi, non si può riaprire»

Al termine dell’incontro a Torino sull’area di crisi industriale complessa, il presidente del Consiglio Giuseppe Conte torna a parlare della manovra e frena tutti: «Il confronto di ieri è stato normale, sono possibili supplementi di riflessione. Il disegno della legge di bilancio non è ancora chiuso ma, una volta operata una sintesi, non si può riaprire, non può essere stravolta».

«Non temo il conflitto parlamentare» ha aggiunto il premier a chi gli chiedeva se sulla legge di bilancio temesse il confronto in Aula.

Russiagate

«Domani pomeriggio è confermata l’audizione al Copasir e sicuramente dopo mi sentirò più libero di parlare», ha detto rispondendo a una domanda a proposito dello scandalo dei presunti fondi russi alla Lega.

Fonte video: Agenzia Vista | Alexander Jakhnagiev

Leggi anche: