Torino, arriva la prima multa a un monopattino elettrico: 1.079 euro

Il motivo? Era senza targa, libretto di circolazione e assicurazione

Una pattuglia della municipale, nel corso di un controllo di routine, ha fermato un ragazzo di 25 anni a bordo di un monopattino elettrico, in corso Principe Oddone a Torino. In pochi minuti è arrivata una multa a quattro cifre, 1 079 euro per la precisione. La colpa? Come riportato da Repubblica, aver guidato un monopattino elettrico.

Il ragazzo era senza targa, libretto di circolazione e assicurazione. Al conducente, che dovrà pagare la sanzione da oltre mille euro, sono stati contestati gli articoli 97 e 193 del codice della strada.

«Senza considerare il fatto – ha detto il comandante della polizia municipale di Torino, Emiliano Bezzon – che sarebbe obbligatorio pure il casco. Ma su questo tralasciamo per ora». E a chi lo accusa di aver intrapreso una crociata contro i monopattini, lui risponde: «Nessuna crociata, io penso alla sicurezza delle persone che stanno sulla strada. Anche alla sicurezza di quelli che vanno sul monopattino».

Sperimentazione a Torino

É di poche settimane fa la notizia dell’avvio della sperimentazione dei monopattini elettrici a Torino (i noleggi, comunque, dovrebbero cominciare a novembre). Monopattini e segway, come da regolamento, potranno viaggiare sulle piste ciclabili e nelle zone 30 raggiungendo al massimo i 20 km/h; per guidarli occorrerà la maggiore età o avere il patentino per il motorino.

Leggi anche: