Omicidio Sacchi, Del Grosso pronto a parlare: le domande ancora senza risposta

Oggi Del Grosso e Pirino si presenteranno davanti alla pm e al gip

Che fine hanno fatto i 70mila euro che erano dello zaino di Anastasia? Dov’è finita la pistola con cui ha sparato in testa a Luca Sacchi? Chi era il misterioso uomo con cui si è incontrato poco dopo l’omicidio del 24enne al Burger King vicino a Tor Sapienza?

Queste sono solo alcune delle domande a cui oggi potrebbe rispondere Valerio Del Grosso, in carcere per l’omicidio di Sacchi. Sarebbe stato proprio De Grosso a sparare contro il 24enne con la pistola che gli era stata fornita dal 22enne De Propris, arrestato lo scorso venerdì dopo una svolta nelle indagini.

De Grosso oggi, 3 dicembre, si presenterà davanti ai pm e questa volta sarebbe pronto a parlare, secondo quanto riporta il Messaggero. Il giovane potrebbe anche fornire elementi utili agli inquirenti per capire chi potrebbe esserci dietro al gruppo di Anastasia e Princi e risalire così all’identità del “finanziatore“, un terzo uomo che avrebbe fornito i soldi ad Anastasia.

In questo senso sarà fondamentale l’interrogatorio della fidanzata di Luca, che dovrebbe tenersi domani, e dell’amico del 24 Giovanni Princi. Oggi si presenterà davanti al gip anche Paolo Pirino, il giovane che guidava la macchina con cui lui e Del Grosso sono arrivati davanti al pub John Cabot.

Princi probabilmente non risponderà agli inquirenti. Rimane da capire a chi fosse destinata la cocaina trovata nel passaruota della sua auto: 31 grammi, divisi in bustine.

Leggi anche: