Greta si commuove sul palco: «Noi giovani dobbiamo combattere per il clima, è il nostro futuro». E parte un «Bella ciao» – Il video

Grande accoglienza per l’attivista svedese che, salendo sul palco di Torino, ha parlato ai giovani

Accolta da migliaia di persone, Greta Thunberg sale sul palco e, commuovendosi, fa un discorso forte e chiaro rivolto ai giovani, e non solo, presenti a Torino. «Noi giovani dobbiamo combattere per il clima perché è il nostro futuro» ha detto. Sotto di lei una folla di circa 5mila persone l’ha accolta con un lungo applauso, urlando il suo nome.

«Ciao a tutti, grazie per essere qui, felice di essere qui, sono orgogliosa di essere qui, grazie per essere venuti. Sono molto colpita dagli organizzatori che hanno messo su tutto in breve tempo», ha aggiunto Greta.

«Non c’è un alternativa dobbiamo continuare a lottare. Non possiamo più dare per scontato il domani, noi giovani vivremo quel domani. In meno di tre settimane entreremo in una nuova decade, che deciderà il nostro futuro. Cosa faremo o non faremo cambierà il futuro. I nostri figli e nipoti vivranno in quel futuro. Dobbiamo assicurarci che il 2020 sia l’anno dell’azione», ha concluso con gli occhi bagnati dalle lacrime.

Poi ha chiesto alla folla: «Are you with me?». E tutti in coro le hanno risposto: «Yes».

Poi è partito un «Bella ciao» in una versione riadattata, con un testo che denuncia il cambiamento climatico.

Video di Olga Bibus ed Elisa Marchina| Montaggio di Vincenzo Monaco

Leggi anche: