Parigi, il corpo di ballo dell’Opéra danza contro la riforma pensionistica – Il video

Quella in atto è la più grande mobilitazione del settore pubblico dal 1995

Le proteste parigine ora sono a passo di danza. Anche il corpo di ballo dell’Opéra Garnier si è esibito per le strade di Parigi per protestare contro il governo. Orchestra e ballerini hanno interpretato Il Lago dei Cigni di fronte a un pubblico di manifestanti alla Vigilia di Natale.


Hanno danzato all’ingresso dell’Opéra di fronte a una folla numerosissima, contro la riforma sulle pensioni. Dall’inizio del movimento e delle proteste, 45 spettacoli sono stati sospesi all’Opéra di Parigi, con circa 8 milioni di euro di perdite.

La mobilitazione in atto, cominciata il 5 dicembre scorso, rappresenta il più grande sciopero del settore pubblico dal 1995: il 5 dicembre di quell’anno la protesta di piazza fece cadere il governo Juppè. Anche in quel caso, la ragione della rabbia e del malumore dei cittadini francesi era una riforma pensionistica.

Contributo video in copertina: Emmanuel Tixier e Teleia/Facebook
Immagine in copertina: Lavanguardia/Instagram

Leggi anche: