Torino-Lione, in manette la storica No Tav Nicoletta Dosio. Attivisti bloccano la strada per impedire l’arresto

La macchina in cui si trovava la donna 73enne è stata bloccata dai cittadini per ostacolare l’arresto. Sui social il gruppo NoTav ha commentato l’accaduto scrivendo «Vergogna allo Stato italiano»

È stata arrestata questa sera a Bussoleno, in Valle di Susa, Nicoletta Dosio, la “pasionaria” No Tav di 73 anni, storico volto della protesta alla nuova linea ferroviaria ad alta velocità, condannata in via definitiva a un anno di reclusione per una protesta del 2012 alla barriera di Avigliana dell’autostrada del Frejus. Dosio non avrebbe chiesto misure alternative.


A darne notizia sui social sono i No Tav, che scrivono: «Vergogna allo Stato italiano». Al momento dell’arresto la macchina in cui si trovava Dosio è stata circondata da alcuni cittadini. Diversi attivisti hanno bloccato la strada e il transito dell’auto dei carabinieri con a bordo la 73enne impedire l’arresto della donna.

Qualche ora prima i gestori della pagina Facebook NoTavinfo avevano dato la notizia della sospensione delle misure alternative per Dosio, invitando «tutti e tutte» a tenersi pronti, facendo intuire quindi la volontà di ostacolarne l’arresto.

Stanno arrestando Nicoletta, vergogna allo stato italiano

Gepostet von Notavinfo Notav am Montag, 30. Dezember 2019

L’arresto nel 2012

Dosio era stata arrestata insieme ad altre undici persone, prevalentemente anarchici e militanti del centro sociale Askatasuna di Torino, nel 2012 dopo bloccato il casello dell’autostrada, facendo passare auto senza pagare, insieme ad altri manifestanti No Tav. Violenza privata, interruzione di pubblico servizio, danneggiamento e imbrattamento i reati contestati.

Gepostet von Notavinfo Notav am Montag, 30. Dezember 2019

«Arresto eseguito a Bussoleno della professoressa Nicoletta Dosio, anni settanta, per pacifica protesta civile. Il carcere si arricchisce di una magnifica persona», scrive su Twitter lo scrittore Erri de Luca.

Foto di Copertina: Facebook NoTav Info

Leggi anche: