Coronavirus, un video dalla Cina mostra alcuni sospetti malati trascinati dalla polizia fuori dalle loro case

I filmati stanno circolando su alcuni media: il video in questione è stato pubblicato su Epoch Times

Gente portata a forza fuori da casa a Wuhan e rinchiusa in “campi” di quarantena da agenti in tute antisettiche. Una donna trascinata per i piedi fuori da un supermercato perché sorpresa senza mascherina protettiva e messa in isolamento. Tutto per il Coronavirus.

È quanto si vede in filmati che stanno circolando su alcuni media, in particolare sui siti di alcuni giornali, come Epoch Times.

YouTube | Il video del quotidiano “Epoch Times”

In uno di questi filmati si vedono tre persone trascinate da agenti in tuta bianca. Una di esse, che rifiutava di muoversi, è stata portata di peso da quattro agenti per mani e piedi.

Un altro giornale, il Daily Mail, spiega: «Questi video – spiega un altr – sono emersi dopo che il vicepresidente cinese Sun Chunlan ha chiamato il “popolo” a una “guerra'”contro l’epidemia a rapida diffusione e che il governo centrale ha ordinato a Wuhan – che ha 14 milioni di abitanti – di portare tutti i sospetti malati e le persone a loro più stretto contatto in campi di quarantena a Wuhan».

Leggi anche: