Primo caso di contagio in Africa, un ricoverato per coronavirus in Egitto. I timori di estensione nel continente

Si tratta di uno straniero che era stato messo in isolamento in ospedale

Il ministero della Sanità egiziano ha annunciato che è stato rilevato il primo caso di Coronavirus in Africa. L’Egitto ha confermato il suo primo contagio e ha affermato che la persona colpita è uno straniero che era stato messo in isolamento in ospedale. Il ministero della Salute ha chiarito in una dichiarazione di aver immediatamente informato l’Organizzazione mondiale della sanità e di aver adottato tutte le misure preventive necessarie. Non ha fornito la nazionalità della persona interessata o altri dettagli.

Il tweet dell’account egiziano dell’Organizzazione Mondiale della Sanità

Tutte le persone entrate in contatto con lo straniero infetto sono state sottoposte ad analisi e isolate nelle loro abitazioni come misura precauzionale per un periodo di 14 giorni. John Gabor, rappresentante dell’Organizzazione mondiale della sanità in Egitto, ha elogiato la velocità e la trasparenza del governo egiziano nell’affrontare la situazione e la sua disponibilità a informare l’Oms appena scoperto il contagio.

Leggi anche: