Niccolò non ha il coronavirus. Il risultato dei test sul ragazzo tornato da Wuhan

Dopo essere atterrato a Pratica di Mare, il ragazzo di Grado, Bloccato a Wuhan per due volte, è stato trasferito allo Spallanzani

Niccolò, il ragazzo 17enne di Grado rientrato da Wuhan, non ha il coronavirus. La direzione sanitaria dell’Istituto Spallanzani ha dato il suo verdetto in un comunicato:

Il test al Coronavirus effettuato presso l’INMI Spallanzani su Niccolò il ragazzo italiano rimpatriato questa mattina dalla Cina è risultato negativo. Il giovane completerà ora il periodo di ricovero in isolamento

Secondo il primo bollettino medico dell’ospedale Spallanzani di Roma il ragazzo presentava «una febbricola e non manifesta altra sintomatologia». Il viceministro alla Salute Pierpaolo Sileri era ottimista, aveva dichiarato di non credere che il ragazzo fosse stato contagiato.

Dopo il suo arrivo su un volo militare all’aeroporto di Pratica di Mare, il ragazzo aveva dichiarato di «essere felice di essere tornato in Italia». Un sollievo comprensibile, visto che è stato bloccato per due volte dai controlli sanitari in Cina. Soltanto al terzo tentativo è riuscito a ottenere il nullaosta dalle autorità cinesi e ieri ha lasciato Wuhan, focolaio dell’epidemia.

ANSA | Gli operatori che hanno accolto Niccolò a Pratica di Mare

Leggi anche: