POLITICA :

Il M5s all’attacco delle Sardine. Buffagni: «A Roma un palco da U2. Chi paga? Benetton?»

di OPEN

La replica: «Costa 2800 euro più Iva, raccolti con il crowdfunding e che verranno rendicondati»

A (ri)lanciare la polemica contro le Sardine, movimento di piazza nato in Emilia Romagna, un altro Movimento, nato come di lotta e oggi di governo: il Movimento 5 Stelle. È il grillino Stefano Buffagni, sottosegretario dello Sviluppo Economico, a lanciare la sfida: «È il palco degli U2 o delle Sardine? Chi paga?», scrive su Facebook postando le foto del palco attualmente in costruzione per la manifestazione delle Sardine in piazza Santi Apostoli a Roa (domenica 16 febbraio dalle 17 alle 19) a confronto del palco usato dal Movimento 5 Stelle 24 ore prima per la manifestazione contro i vitalizi.

Il palco in allestimento per la manifestazione delle Sardine in piazza Apostoli, postata da Stefano Buffagni

«Ieri il Movimento 5 Stelle, che governa il paese, che ha più di 300 parlamentari e 100 consiglieri regionali, era in piazza, con un palco esiguo…», scrive il sottosegretario. «Oggi nella stessa piazza ci saranno le sardine con un palco costosissimo ed una regia che nemmeno Bono degli U2… La domanda è: Chi paga? Chi hanno dietro? I Benetton?» (riferendosi alla famosa foto della leadership delle Sardine con Luciano Benetton che tanti mal di pancia aveva creato tra le sardine stesse). «Guardate voi stessi e fatevi un’idea… Staremo a vedere la copertura mediatica che avranno…»

La polemica M5s-Sardine

«Le sardine sono diventate il caviale ormai. Si sono imborghesite andando dai Benetton», diceva Stefano Buffagni all’Adnkronos, a pochi minuti dall’inizio della manifestazione organizzata dal Movimento 5Stelle in piazza Santi Apostoli contro i vitalizi. «Noi stiamo in mezzo alla gente e ricordiamo che i vitalizi sono un privilegio indegno, dobbiamo considerare i politici come dei cittadini. Se qualcuno dai palazzi si è dimenticato, è giusto che la piazza glielo ricordi».

Il palco in allestimento per la manifestazione del Movimento 5 Stelle in piazza Apostoli, postata da Stefano Buffagni

«Il Movimento ci attacca, diamo fastidio perché rappresentiamo qualcosa che loro non sono più, ma non solo per i 5stelle. La riappropriazione delle piazze da parte di un movimento prepolitico toglie visibilità a chi le piazze le aveva perse, dal Pd ai 5stelle al centrodestra», ha detto il leader delle Sardine Mattia Santori pochi giorni fa. «Sui vitalizi i 5stelle tornano a calcare un argomento che andava qualche anno fa, che è stato in qualche modo l’inizio della loro avventura», ha risposto ai giornalisti.

Sì, ma quanto costa?

Open ha contattato la società di noleggio: si chiama Mob Live e, tra le altre cose, affitta truck con palcoscenico annesso per eventi di ogni tipo. Abbiamo allora chiesto intorno a quanto si aggirerebbe la cifra per il noleggio di un mezzo del genere per un evento nella Capitale.

«Per Roma il costo sarebbe di 2000 euro. Se poi ci aggiungiamo qualche optional, il costo salirebbe lievemente, dipende dalla richiesta del cliente. Il prezzo é questo anche perché é domenica, negli altri giorni della settimana sarebbe di soli mille», spiegano dall’azienda.

Juri Antonozzi, sardina romana tra gli organizzatori dell’evento, conferma a Open che il palco «è costato 2800 più Iva tutto compreso, anche il lavoro di chi lo ha montato». E che i soldi sono stati raccolti con il crowdfunding e «verranno rendicontati come sempre». «Sono tranquillo, nulla da nascondere», dice.

Leggi anche: