Coronavirus, l’ultimo bollettino dello Spallanzani: migliora la coppia cinese

Nove pazienti sono ancora ricoverati allo Spallanzani, tra cui tre risultati positivi e uno sottoposto al test di cui si attende il risultato

I due turisti cinesi risultati positivi al Coronavirus sono stabili e in progressivo miglioramento. Lo riporta l’ultimo bollettino dell’ospedale Spallanzani. In ottime condizioni l’italiano di 29 anni risultato positivo al virus che rimane ricoverato in osservazione. Sta bene anche Niccolò, il 17enne bloccato per due volte a Wuhan a causa della febbre pur risultando sempre negativo al coronavirus. «Le sue condizioni sono buone ed è di ottimo umore», fanno sapere dall’ospedale.


Allo Spallanzani sono stati sottoposti ai test 68 pazienti, di questi 59 sono stati dimessi. Nove pazienti sono tutt’ora ricoverati: tre sono casi confermati (la coppia cinese ed il giovane proveniente dal sito della Cecchignola), un paziente sottoposto a test per la ricerca del nuovo coronavirus in attesa di risultato. Cinque pazienti rimangono comunque ricoverati per altri motivi clinici.

Oggi si deciderà come rimpatriare i 35 italiani a bordo della Diamond Princess, la nave da crociera ferma in Giappone. Un cittadino italiano potrebbe essere positivo, è sul volo verso gli Stati Uniti dove è residente.

Leggi anche: