Le strane condivisioni dell’account YouTube della Protezione Civile italiana. A qualcuno è sfuggita la mano

Due video controversi e due commenti scritti tutti in maiuscolo dall’account ufficiale della Protezione Civile

«La nostra protezione civile condivide questa roba su YouTube», scrive in un post Facebook Maddalena Balacco dove riporta uno screenshot della sezione Community dell’account ufficiale della Protezione Civile italiana dove sono stati condivisi e commentati due video che nulla hanno a che fare con l’emergenza coronavirus e l’operato dello stesso ente pubblico.

«VERGOGNA», così commenta l’account Youtube condividendo un video del 2013 dal titolo «Appena capiranno i vostri inganni, vi impiccheranno. Ue, Bloom a Strasburgo». «FUORI!!!!!» è il commento nella condivisione del video «Paolo Barnard: Cosa succede se torniamo alla lira». Maddalena condivide un altro screenshot più completo fatto attraverso il browser Firefox:

A segnalarmi lo screenshot è stato il collega Michelangelo Coltelli che, dopo aver controllato, aveva scritto a sua volta un post Facebook:

Questa cosa è vergognosa Dipartimento Protezione Civile davvero condividete video di questo genere?

Effettivamente è vero! Andando nella sezione Community del canale Youtube ufficiale ho trovato ancora una delle due condivisioni. Attualmente, risultano entrambe rimosse.

Come dicevo, entrambe le condivisioni sono state rimosse. Si saranno resi conto che a qualcuno «è sfuggita la mano».

Leggi anche: