Shock in Gran Bretagna: Boris Johnson positivo. Governo in quarantena. Londra perde il 4,2%

Il premier inglese ha detto di avere lievi sintomi. Intanto, l”indice Ftse 100 segna un calo del 435%

Il premier del Regno Unito Boris Johnson ha annunciato sul suo profilo Twitter di essere positivo al Coronavirus. «Nelle ultime 24 ore, ho sviluppato dei lievi sintomi e sono risultato positivo al Covid-19», si legge nel post di Johnson. Tutti i i membri del governo inglese saranno ora costretti a mettersi in isolamento domiciliare e dovranno a loro volta essere sottoposti al tampone. Dopo l’annuncio della positività del premier, inglese la Borsa di Londra registra subito una grossa perdita del 4,2%. L’indice Ftse 100 segna un calo del 435% a 5.562 punti, con tutte le banche sotto pressione.

Leggi anche: