Scomparsa Maddie McCann, il procuratore: «Pensiamo sia morta». Sospettato un pedofilo tedesco

La bambina è scomparsa nel 2007 in Portogallo durante una vacanza con i genitori

«Pensiamo che Madeleine McCann sia morta». Il procuratore tedesco spegne le speranze della famiglia della bambina britannica, scomparsa nel 2007, all’età di tre anni, in Portogallo durante una vacanza con i genitori. Ieri, 3 giugno, è stata data notizia di una svolta nelle indagini: la polizia ha annunciato che c’è un nuovo sospettato.

«Si tratta di un uomo tedesco di 43 anni», aveva scritto la polizia in un comunicato. L’uomo sarebbe un pluripregiudicato per reati sessuali, che si trova già in carcere per altri crimini. Il 43enne avrebbe lavorato in Portogallo tra il 1995 e il 2007, quando è scomparsa la piccola.

I genitori ancora ieri affermavano di non aver perso la speranza, ma anche di essere pronti a qualsiasi eventualità. Secondo gli inquirenti, ci sarebbero anche altre persone che potrebbero sapere dove si trova il corpo della bambina e hanno lanciato un appello a chiunque sappia qualcosa.

Leggi anche: