Bologna, grave un carabiniere investito dai ladri in fuga. È caccia a due uomini

Il carabiniere, travolto dall’auto, ha riportato un trauma cranico, una lussazione della spalla destra e la microfrattura di una vertebra

Hanno investito un carabiniere di 48 anni, ora in prognosi riservata, e poi sono fuggiti in auto. Tutto è cominciato stanotte quando, intorno alle 4, quattro malviventi hanno tentato un furto in una tabaccheria di Lugo, comune di 32mila abitanti della provincia di Ravenna.

I ladri, però, sono stati subito intercettati da una pattuglia dei carabinieri che ha intimato l’alt a un’Alfa 159 a Mordano, in provincia di Bologna. L’auto si è fermata ma, mentre due di loro sono fuggiti per i campi, gli altri due sono risaliti in auto e hanno investito il militare. Ora sono ricercati con l’accusa di tentato omicidio.

Le condizioni del carabiniere investito

Il militare investito, capo equipaggio della radiomobile di Imola, è stato portato in elisoccorso all’ospedale Maggiore di Bologna. Ha riportato un trauma cranico, una lussazione della spalla destra e la microfrattura di una vertebra. Intanto è stata ritrovata poco fa, alla periferia di Bologna, una macchina bruciata che potrebbe essere quella usata dalla banda.

Foto in copertina di repertorio

Leggi anche: