Coronavirus, in Italia rallentano i nuovi decessi: +7 (ieri +10). Aumentano i positivi (+289) ma con più tamponi – Il bollettino della Protezione Civile

Scendono i ricoveri (731) e le terapie intensive (38). Gli attualmente positivi sono 12.616

Il bollettino del 29 luglio

Rallenta oggi, 29 luglio, l’aumento delle vittime giornaliere legate al Coronavirus in Italia: +7, considerato il ricalcolo eseguito ieri, 28 luglio, dalla regione Sardegna che in un primo momento aveva contato una vittima in più. Ieri, i decessi erano stati 10, contro le 5 registrate sia il 27 luglio che il 26. A renderlo noto è il quotidiano bollettino della Protezione Civile e del Ministero della Salute. Il bilancio delle vittime legate al Covid-19 nel Paese sale a 35.129. Per quanto riguarda i nuovi casi registrati, oggi il totale aumenta di 289 e sale a 246.776 casi tracciati dall’inizio del monitoraggio. Ieri, la crescita giornaliera era stata di +212 (a fronte dei +170 di due giorni fa).

Gli attualmente positivi sono 12.616 (ieri 12.609). Nella giornata di oggi sono stati eseguiti 56.018 tamponi, in crescita rispetto a ieri, quando erano stati 48.170. Dall’inizio del monitoraggio, i tamponi effettuati sono stati 6.690.311, per un totale di 3.998.585 casi testati. Per quanto riguarda i ricoveri, il bilancio si attesta sui 731, in diminuzione rispetto a ieri, quando erano 749. Di questi, 38 sono ricoverati in terapia intensiva (ieri 40). Dal punto di vista dei guariti, oggi il totale registrato è di 199.031– ieri erano a quota 198.757. Sono 11.847 , invece, le persone sono in isolamento domiciliare.

Ieri e oggi a confronto

L’andamento dei nuovi contagi negli ultimi 10 giorni

I positivi al Covid-19 Regione per Regione

Ecco i dati sulle persone attualmente positive al Coronavirus regione per regione:

Grafiche a cura di Vincenzo Monaco

Leggi anche: