Beirut, quello che resta del porto dopo l’esplosione visto dal drone – Il video

Ecco quello che resta dopo le due esplosioni avvenute nel porto della capitale libanese

Le immagini impressionanti – il governatore della città, Marwan Abboud, parla di una devastazione paragonabile a quella di Hiroshima e Nagasaki – di quello che resta dopo la devastante esplosione, avvenuta verso le ore 18 (17 ora italiana) al porto di Beirut, in Libano, in un breve filmato girato da un drone in volo sull’intera area. Il bilancio è di oltre 100 morti e più di 4 mila feriti. Le squadre di soccorso sono ancora al lavoro in operazioni di salvataggio per cercare le persone ancora sotto le macerie.

Editing video: Vincenzo Monaco

Leggi anche: