Chiuso per Coronavirus il Castello del “Boss delle Cerimonie”: positive 3 persone dello staff

Le autorità hanno iniziato i test a tappeto: se la situazione risulterà sotto controllo, il locale potrebbe riaprire a breve

Un’altra “vittima” del Coronavirus? È la Sonrisa, il castello-ristorante diventato famoso per la trasmissione televisiva “Il Boss delle Cerimonie”. Ilaria Abbagnale, sindaca del comune di Sant’Antonio Abate (Napoli) dove si trova il locale, ha disposto la chiusura del castello dopo la richiesta della Asl, che ha segnalato 3 positivi all’interno dello staff della struttura.

Si tratta di 3 persone tutte appartenenti allo stesso nucleo familiare e tutte in buone condizioni. All’inizio, la prima persona risultata positiva – 55 anni – aveva manifestato sintomi preoccupanti, iniziati al rientro da un viaggio all’estero. Grazie al ricovero all’ospedale di Cotugno, dove si trova attualmente insieme agli altri due contagiati, la situazione è migliorata. Tutto il resto della famiglia è stato da subito messo in isolamento preventivo.

La disposizione della sindaca, comunque, potrebbe essere temporanea: se la situazione contagi risulterà controllata e circoscritta ai 3 positivi, il locale potrebbe riaprire già nelle prossime ore. «Si tratta di una misura preventiva – ha dichiarato la prima cittadina- che servirà per igienizzare gli ambienti ed eseguire i tamponi su tutto il personale e le persone che possono aver avuto contatto con i positivi in questi giorni».

Leggi anche: