Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

«Volevo segnalare “situazioni di affollamento” create da Giuseppe Conte», ma la foto è del 2018

Il Fatto Quotidiano invita i lettori a segnalare casi di affollamento che violino la prevenzione dall’epidemia, ma la foto usata da Francesca Totolo è sbagliata

Le foto sono importanti quando si vuole raccontare o addirittura denunciare un evento e nessuno è immune dalle critiche quando capita l’errore. L’undici agosto 2020 alle ore 10:28 la sovranista Francesca Totolo, collaboratrice della testata Il Primato Nazionale vicina a Casapound, pubblica un tweet nel quale segnala alla testata Il Fatto Quotidiano di Marco Travaglio una presunta violazione alle regole di prevenzione dell’epidemia Covid-19 da parte del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte e il ministro Luigi Di Maio. C’è un problema!

Francesca Totolo scrive: «Gentilissima redazione de @fattoquotidiano , gentilissimo @marcotravaglio , vi volevo segnalare “situazioni di affollamento in cui non si rispettano le regole di prevenzione dell’epidemia” create da @GiuseppeConteIT , @luigidimaio e @AndreaScanzi . #coronavirus #COVID19». La foto di Giuseppe Conte, però, è del 2018.

Come possiamo ben notare, la foto (pubblicata anche in un altro tweet) è la stessa pubblicata da Ansa in un articolo del 24 settembre 2018:

L’articolo del 2018 di Ansa con la foto utilizzata da Francesca Totolo nel 2020.

La stessa foto era stata usata anche da Conte per annunciare un suo incontro pubblico del 14 febbraio 2020:

Dal post del 13 febbraio 2020 della pagina Facebook di Giuseppe Conte.

Per quale motivo Francesca Totolo ha fatto il tweet? In risposta all’iniziativa de Il Fatto Quotidiano rivolta ai lettori per segnalare situazioni di affollamento in cui non si rispettano le regole di prevenzione dell’epidemia:

Lo screenshot de Il Fatto Quotidiano condiviso nel tweet da Francesca Totolo.

La collaboratrice de Il Primato Nazionale, una volta compreso l’errore, pubblica un tweet successivo dove pubblica altre immagini attribuendo delle colpe a Giuseppe Conte:

La foto che ho pubblicato di @GiuseppeConteIT è del 2018, ma quelle dell’altro giorno non è che cambino la questione.

Gli screenshot (prelevati da un servizio del programma L’Aria Che Tira a La7) fanno riferimento all’incontro tenutosi in Puglia il 10 agosto 2020. Nel servizio non c’è una scena simile a quella presente nello scatto del 2018. Così come nel servizio e sull’archivio fotografico di Ansa, anche nella pagina Facebook di Conte non si trovano scene simili.

L’unica foto recente è quella di Luigi Di Maio, la stessa che troviamo in un post su Instagram del 10 agosto 2020 insieme ad Andrea Scanzi:

In merito alla stessa foto, pubblica un tweet in cui domanda ironicamente se Luigi Di Maio e Andrea Scanzi, senza distanziamento e senza mascherina, siano congiunti:

Le regole vanno rispettare, se vengono violate potrebbe essere un bene segnalarle e la testata di Marco Travaglio potrebbe valutare la segnalazione.

Una foto ricordo del recente viaggio a Lampedusa di Francesca Totolo.

Leggi anche: