Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Otto italiani su dieci non vogliono la riapertura delle scuole? No! Cosa dice il report citato da Libero

Cosa dicono sul serio i numeri riportati nel report di Spin Factor

Secondo un recente articolo apparso il 27 agosto sull’edizione cartacea di Libero, firmata dal direttore Pietro Senaldi, otto italiani su dieci vorrebbero scuole chiuse, per proteggerci da una eventuale seconda ondata dovuta al nuovo Coronavirus. Fa riferimento a una analisi condotta dalla autorevole agenzia di consulenza strategico-politica e aziendale Spin Factor, inizialmente redatta in esclusiva per la testata Start Magazine, dei cui report possiamo leggere interessanti resoconti recenti su La Stampa.

Quello degli otto italiani su dieci contro la riapertura delle scuole sembra invece restare uno scoop di Libero. Si possono trovare alcuni riferimenti online al report in questione, dove i dati vengono interpretati diversamente. Allora abbiamo chiesto di esaminare una copia del report alla Società, fondata e diretta da Tiberio Brunetti.

Contrari, favorevoli e indecisi

SpinFactor ha collaborato con Osservatorio Social, mediante l’algoritmo su base semantica Human, realizzando diversi report di social listening, analizzando le parole chiave più frequenti per diversi temi, nei vari Social network.

Nel suo articolo Senaldi spiega che il risultato riguardo alle scuole è stato ottenuto partendo dal fatto che «soltanto due italiani su dieci (per l’esattezza il 22%) sono favorevoli alla riapertura delle scuole a queste condizioni». Il Direttore menziona poi un 41% del campione del tutto contrari, mentre un 37% chiederebbe maggiori garanzie prima del rientro a scuola:

«Ha analizzato i commenti dei cittadini sui principali social della rete, Facebook, Instagram e Twitter, secondo la quale ben il 41% del campione sarebbe totalmente contrario alla ripresa delle lezioni, mentre il restante 37% vorrebbe ben altre garanzie per mandare i figli in classe». 

Libero, 27 agosto 2020 | Uno scorcio dell’articolo del direttore Pietro Senaldi.

Quindi Libero semplifica il tutto, considerando anche quel 37% come contrario, titolando così che «otto italiani su dieci vogliono scuole chiuse».

Sarà davvero così? Anche senza analizzare il report e ragionando sulle analisi di quelli precedenti, come quella pubblicata il marzo scorso su Fanpage – sempre riguardo all’opzione di chiudere le scuole in un periodo molto delicato dell’emergenza sanitaria – si registra puntualmente una cospicua quota di indecisi, che non possono venire collocati da nessuna parte. Non è statisticamente possibile ragionare per sottrazione: se due su dieci sono a favore, allora otto su dieci sono contrari. La realtà è molto più complicata.

Il dato del report

Allora abbiamo dato un’occhiata al report «Riapertura scuole» fornitoci dalla Spin Factor. Si riferisce a una osservazione fatta su Facebook, Instagram e Twitter tra il 18 e il 24 agosto 2020. Il lavoro è estremamente interessante e svolto con estrema correttezza, ma non suggerisce quanto riportato su Libero.

Scopriamo quindi che la «sentiment analysis» parla di un 22,23% di favorevoli alla riapertura, mentre il 36,66% apparirebbe indeciso («opinione non delineata o post neutrale»), invece che solo il 41,11% sarebbe chiaramente contrario. 

Spin Factor | La sentiment analysis sulla riapertura delle scuole. Si parla al massimo di 4 italiani su 10 contrari.

Parliamo quindi di quattro italiani su dieci, tra quelli che frequentando i social hanno espresso pareri classificabili chiaramente nel report. Si tratta di un indizio importante la cui rappresentatività rispetto a tutta la popolazione generale va comunque presa con le pinze. Infatti Spin Factor fornisce nel suo report tutti gli elementi sufficienti, perché i giornalisti possano contestualizzare correttamente il loro lavoro.

Open.online is working with the CoronaVirusFacts/DatosCoronaVirus Alliance, a coalition of more than 100 fact-checkers who are fighting misinformation related to the COVID-19 pandemic. Learn more about the alliance here (in English).

Leggi anche: