Coronavirus, 1501 positivi e rallenta la crescita sia delle terapie intensive (+7) sia delle vittime (+6) – Il bollettino della Protezione Civile

Aumentano i ricoveri (102 in un solo giorno). Le regioni più colpite dal Covid, oggi, sono la Lombardia, 269 casi, il Lazio, 155, e il Veneto, la Toscana e l’Emilia-Romagna, tutte e tre con 138 casi ciascuna

Il bollettino del 12 settembre

Salgono a 286.297 i casi totali di Coronavirus segnalati in Italia dalla Protezione Civile e del Ministero della Salute: l’incremento giornaliero dei positivi è pari a 1.501 nuove infezioni. Ieri i contagi erano stati 1.616, due giorni fa 1.597. I dati odierni arrivano a fronte di 92.706 tamponi processati dai laboratori italiani (in linea con i 94.186 del giorno precedente), per un totale di 9.745.975 test analizzati.

Il totale dei deceduti raggiunge la cifra di 35.603. Sono 6 i morti nelle ultime 24 ore, numero più basso di ieri e due giorni fa, in cui erano state segnalate 10 vittime. I pazienti ricoverati con sintomi sono 1.951 (102 in più in un giorno), 182 le persone in terapie intensiva (incremento pari a 7) e 35.370 individui sono sottoposti a isolamento domiciliare. Gli attualmente positivi, in Italia sono 37.503. Le regioni più colpite dal Covid, oggi, sono la Lombardia, 269 casi, il Lazio, 155, e il Veneto, la Toscana e l’Emilia-Romagna, tutte e tre con 138 casi ciascuna.

I positivi al Covid-19 Regione per Regione

Ecco i dati sulle persone attualmente positive al Coronavirus regione per regione:

Leggi anche: