Harris? «Un mostro comunista che vuole fare entrare killer e stupratori negli Stati Uniti» – Il video

Trump senza ritegno su Fox News contro la candidata dem alla vice presidenza. Il presidente ha lasciato intendere che se vincesse Biden, in realtà sarebbe lei a prendere le redini della Casa Bianca

Donald Trump senza ritegno contro Kamala Harris sugli schermi di Fox News, all’indomani del dibattito di Salt Lake City. Il presidente degli Stati Uniti, in un’intervista telefonica trasmessa dal network “amico”, ha definito la candidata dem alla vice presidenza «terribile» e «totalmente sgradevole». Poi l’ha accusata di essere «una comunista, peggio di una socialista». E infine di avere il seguente programma in tema di immigrazione e di rapporti con il Messico: «Vuole aprire i confini per far entrare killer, assassini e stupratori nel nostro Paese».


Quanto a Joe Biden, nel corso della stessa intervista Trump ha fatto delle pesanti insinuazioni sul suo stato di forma, lasciando intendere che se vincesse lui poi toccherebbe in realtà alla Harris – la terribile comunista, anzi, «il mostro» – prendere in mano le redini della Casa Bianca: «Sono stato accanto a Joe, l’ho guardato. Non durerebbe due mesi come presidente, questo è quello che penso. Non è mentalmente capace di fare il presidente, lo sanno tutti. La sinistra radicale lo controlla», ha concluso il tycoon.

Video: @flywithkamala / Twitter

Leggi anche: