Flagello contagi anche sulla nazionale. Positivo Stephan El Shaarawy e probabilmente un altro azzurro

di OPEN

L’annuncio, fatto dall’allenatore Roberto Mancini, arriva poche ore dopo la notizia di Cristiano Ronaldo positivo

L’annuncio arriva direttamente da un Roberto Mancini costernato, all’inizio di una conferenza stampa rinviata due volte proprio nella Bergamo che si voleva onorare come città martire del Coronavirus nella partita di domani di Nation League contro l’Olanda. Un giocatore della nazionale è risultato positivo al tampone nell’esame effettuato come da protocollo alla vigilia del match: si tratta di Stephan El Shaarawy. Ma anche un altro azzurro, di cui non è stato rivelato il nome, ha avuto un responso al tampone non rassicurante, e si attende il riscontro. L’annuncio arriva poche ore quello riguardante il più celebre dei campioni della serie A, Cristiano Ronaldo, anch’egli positivo e già in isolamento


Leggi anche: