Cristiano Ronaldo positivo al Coronavirus

Il fuoriclasse della Juventus è risultato positivo martedì sera. Non avrebbe sintomi

Cristiano Ronaldo è risultato positivo al Coronavirus. La notizia è stata confermata dalla federazione portoghese. L’attaccante della Juventus è risultato positivo al tampone martedì pomeriggio, prima della partita tra il Portogallo e la Svezia. Il giocatore, che attualmente è in isolamento, non avrebbe sviluppato alcun sintomo.


La foto a tavola senza mascherina

L’ultimo post condiviso sul suoi canali social meno di 24 ore fa lo mostra seduto a tavola in compagnia prima degli altri giocatori della nazionale portoghesi prima della partita con la Svezia. Nessuno dei giocatori indossa una mascherina. Dopo essere risultato positivo al virus, tutti i giocatori sono stati sottoposti questa mattina a nuovi testi – e tutti hanno riportato un esito negativo. Andranno avanti quindi gli allenamenti di questo pomeriggio in vista della sfida di domani sera con la Svezia. Prima di lui erano risultati positivi altri due giocatori della nazionale lusitana: Josè Fonte del Lille, in isolamento da martedì scorso, e il portiere Anthony Lopes.

Ronaldo dovrà rimanere in quarantena fino a quando non risulterà negativo al tampone e quindi dovrà saltare sia la sfida con la Svezia, sia le prossime gare di Serie A, a partire da sabato, quando la Juventus affronterà il Crotone. L’attaccante è tra i sette giocatori della Juventus che hanno violato l’autoisolamento fiduciario sabato scorso, deciso dopo che erano stati trovati positivi al Coronavirus due membri dello staff bianconero.

Articolo in aggiornamento

Leggi anche: