Coronavirus in Francia, nel giorno del messaggio di Macron altri 36.437, nuovi contagi e 244 vittime in 24 ore

Sono 69.854 i nuovi casi di Covid-19 nel Paese, una cifra senza precedenti dall’inizio della pandemia. 767 le vittime in 24 ore

Nel giorno del messaggio alla nazione del presidente Emmanuel Macron, la Francia fa registrare oltre 36mila nuovi contagi da Coronavirus. Stando a quanto riportato dal ministero della Salute francese, sono 36.437 i nuovi casi di Covid-19 nel Paese. Lo stesso dato era circolato era stato diffuso sbagliato dallo stesso ministero della Salute Francese. Per via di un errore tecnico di calcolo, i nuovi contagi erano stati dati a circa 70mila. I morti in un giorno sono invece 244. Macron ha annunciato il lockdown in tutto il territorio nazionale per frenare la curva dei contagi.


In attesa dell’annuncio del presidente, si sono create code di oltre 400 chilometri nella regione dell’Île-de-France, in gran parte parigini che lasciano la capitale per sfuggire alle nuove limitazioni. Stando a diversi media in tutto il territorio francese, sono ripresi i fenomeni di accaparramento di prodotti di prima necessità nei supermercati, una pratica che si rivelò inutile a marzo e aprile (non ci fu penuria di alcun prodotto, contrariamente ai timori). La «seconda ondata» della pandemia rischia di essere «peggiore della prima», ha detto oggi il numero due del ministero francese della Salute, Jérome Salomon, perché il numero di malati in rianimazione è destinato ad «aumentare» ancora, «qualsiasi cosa si faccia».

Leggi anche: