Coronavirus, i morti salgono a 356, 25.271 positivi ma con meno tamponi. Quasi 1.200 ricoveri “ordinari” e 100 in terapia intensiva – Il bollettino della Protezione Civile

Il totale delle vittime in Italia è salito a 41.750. ll numero dei tamponi, che avverte il consueto calo del week end, si è fermato a 147.725

Il bollettino del 9 novembre

Il numero di terapie intensive in tutta Italia è arrivato a 2.849, rispetto a ieri sono 100 in più. I dati pubblicati dalla Protezione Civile sullo stato dell’epidemia di Coronavirus in Italia lasciano leggere quanto il sistema sanitario sia sommerso dalla nuova ondata. Oltre il dato sulle terapie intensive infatti c’è anche quello sui ricoveri, aumentati di 1.196 unità nelle ultime 24 ore. Al momento il totale dei pazienti ricoverati in ospedale con sintomi riconducibili alla Covid-19 è arrivato a 27.636. Il totale dei positivi in tutto il Paese invece è di 573.334.


Il numero dei decessi è cresciuto di 356, arrivando così a 41.750. Più basso rispetto ai giorni scorsi il numero di nuovi contagi. Complice la riduzione dei tamponi nel fine settimana, nelle ultime 24 ore si è fermato a 25.271, con un totale di tamponi di 147.725. Nel bollettino di ieri, i casi registrati erano 32.616. Il numero totale di casi di Coronavirus in Italia dall’inizio della pandemia è arrivato così a 960.373, a un passo dal milione.

Ieri e oggi a confronto

L’andamento dei nuovi contagi negli ultimi dieci giorni

I positivi al Covid-19 Regione per Regione

Ecco i dati sulle persone attualmente positive al Coronavirus regione per regione:

Leggi anche: