Il maltempo non dà tregua alla Calabria, Crotone ancora sotto la pioggia: crolla un ponte. Strade allagate anche a Palermo – Il video

Tra le zone più colpite le province di Crotone e Cosenza, ma anche le Isole Eolie, rimaste prive di collegamenti con la terraferma

È ancora allerta rossa per il maltempo in Calabria dove pioggia e vento di burrasca hanno causato danni e allagamenti in diverse città, in particolare in provincia di Crotone e Cosenza. Nella zona dell’Alto Jonio, infatti, da venerdì scorso, sono oltre duecento gli interventi effettuati dai vigili del fuoco (160 nel crotonese e 60 nel cosentino). Preoccupa l’ingrossamento del fiume Esaro, che già nel 1996, esondando, causò 6 morti e ingenti danni nei quartieri San Francesco e Fondo Gesù a Crotone. A Melissa, nel Crotonese, un ponte è crollato sotto il peso della pioggia, ma per fortuna non ci sarebbero persone coinvolte.


Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev | Strade allagate a Crotone dopo un forte nubrifagio che si è abbattuto sulla città

Al contempo 40 persone sono state evacuate sul lungomare di Schiavonea, frazione di Corigliano Rossano, a causa dell’acqua che ha raggiunto le abitazioni e le principali strade cittadine e alle reti ferroviarie della regione. Inoltre si sono registrati problemi sugli impianti di conduttura dell’acqua gestiti dalla società Sorical, tant’è che diversi comuni sono rimasti privi d’acqua potabile.

Allerta alta in tutto il Sud Italia

E in soccorso dei volontari della Protezione Civile e dei Vigili del fuoco calabresi è partita una “colonna mobile” costituita da 10 squadre di oltre 40 volontari della Protezione Civile della Campania, provenienti da Napoli, Avellino, Caserta e Salerno. Ma il maltempo ha raggiunto anche le Isole Eolie che dal tardo pomeriggio di ieri, 21 novembre, a causa delle forti raffiche di vento, sono rimaste prive di collegamenti con la terraferma. Così come in Calabria, anche nelle sette isole dell’arcipelago anche l’acqua ha invaso alcune strade dei piccoli centri bloccando la normale circolazione del traffico.

In copertina: da Facebook le immagini di Cirò Marina la mattina del 22 novembre 2020

Leggi anche: