Coronavirus, in calo i decessi: sono 477 (ieri 522). Entrano nel conteggio anche i test rapidi: in un giorno sono stati 116 mila

di Redazione

Diminuiscono gli ingressi in terapia intensiva: 156 (ieri 164). Lombardia, Emilia Romagna e Sicilia le Regioni con più nuovi casi

Il bollettino del 15 gennaio

Sono +16.146 i casi di Coronavirus individuati nelle ultime 24 ore secondo l’ultimo bollettino diffuso dalla Protezione civile e dal ministero delle Salute. Ieri, i nuovi casi erano stati 17.246. Il dato arriva a fronte di 273.506 tamponi analizzati, contro i 160.585 del giorno precedente. Tuttavia, a differenza dei giorni scorsi, nel conteggio di oggi sono stati inseriti per la prima volta anche i tamponi rapidi: 116.859. Sono invece 477 le nuove vittime registrate in Italia nell’ultima giornata, ieri erano 522, per un totale di 81.325 decessi dall’inizio dell’emergenza.


In calo il numero dei ricoveri che passa dai 23.110 di ieri ai 22.841 di oggi. In terapia intensiva ci sono stati 156 nuovi ingressi nelle ultime 24 ore, per un totale di 2.522 persone attualmente ospedalizzate in unità intensive. Dall’inizio del monitoraggio sulla pandemia di Coronavirus il bilancio delle persone guarite e/o dimesse è arrivato a 1.713.030. Lombardia, Emilia Romagna e Sicilia le Regioni con più nuovi casi.


I positivi al Covid-19 Regione per Regione

Ecco i dati sulle persone attualmente positive al Coronavirus regione per regione:

Leggi anche: