Usa, lo stadio dei New York Yankees è stato riconvertito in un centro vaccini per gli abitanti del Bronx – Il video

Nel quartiere è stato registrato oltre il 6% dei casi in città

Da venerdì 5 febbraio i New York Yankees, la più vincente squadra al mondo di baseball, hanno messo a disposizione il proprio stadio per permettere la somministrazione di vaccini a tutti gli abitanti del Bronx, il quartiere che ospita la franchigia dal 1923. La struttura da 2,3 miliardi di dollari di valore è stata riconvertita con lo scopo di fronteggiare la pandemia da Coronavirus nel quartiere newyorkese che ha registrato circa il 6,3 per cento del totale dei casi della metropoli.


Video: Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev

Leggi anche: