Sondaggio Emg, il 49% degli elettori M5s a favore del governo Draghi. E Forza Italia supera il Pd

Nella Lega dice sì il 57%, in Fratelli d’Italia il 33%. Complessivamente, il sostegno all’esecutivo nascente si attesta al 61%

Oltre sei italiani su 10 si dicono a favore del governo Draghi. Secondo un sondaggio di Emg per la trasmissione Agorà, il 61% degli intervistati ritiene giusto appoggiare l’esecutivo nascente. Il 22% è contrario e il 17% preferisce non rispondere. Guardando agli elettorati dei vari partiti, si nota come la quota più elevata di sostenitori dell’ex governatore della Bce si registri in seno a Italia Viva: l’89% degli elettori si dice a favore, contro un 2% di contrari (il 9% preferisce non rispondere).


Seguono gli elettori di Forza Italia, con l’84% di sì, il 14% di no e un 2% che non risponde. Staccato di ben 15 punti percentuali il Pd. Tra l’elettorato dem, il 69% è a favore del sostegno al governo Draghi, il 13% contrario. Balza all’occhio, poi, come l’esecutivo nascente riscuota maggiori consensi nell’elettorato della Lega che in quello del Movimento 5 stelle, atteso oggi dal voto su Rousseau: 57% di favorevoli contro 49%. In coda, Fratelli d’Italia: tra gli elettori del partito di Giorgia Meloni, l’unico a essersi schierato apertamente contro il governo Draghi, la quota dei favorevoli si ferma al 33%, 58% i contrari.

Leggi anche: